Food Experience ed E-commerce: molti Italiani acquistano online

food-experience-impesud

Il rapporto con i prodotti alimentari nell’era di Internet è andato sempre più cambiando. Dalle immagini, al modo di condividere le ricette, da parte di chef e utenti, al mostrare le proprie creazioni culinarie; soprattutto con il farsi avanti di nuovi Social Network è cambiato il nostro rapporto con il mondo del Food, gli ingredienti e i prodotti alimentari. Oltre Facebook, chi frequenta l’ambiente virtuale sa bene quante immagini vengano postate su social come Instagram e Pinterest dagli utenti che mostrano cosa sono riusciti a creare, fino a Foursquare, Tripadvisor e quant’altro in cui si condivide cosa si mangia in un determinato locale o ristorante.

Ma c’è da dire che di conseguenza è cambiato anche il modo di acquistare i prodotti alimentari, non si va più solo nel supermercato, si utilizzano buoni sconto o si scaricano le diverse App gratuite per ricevere direttamente sul proprio smartphone il coupon più conveniente, ma l’esperienza dell’acquisto avviene anche per i prodotti alimentari, online.

I motivi possono essere vari, del resto la proposta del web permette un facile confronto dei prezzi, una maggiore offerta e soprattutto con pochi click quanto acquistato arriva direttamente online. A confermarlo una recente indagine della Coldiretti che ha dimostrato come nonostante il periodo di crisi, cresce in rete la tendenza della spesa alimentare online, effettuata soprattutto da una fascia di consumatori che ha un’età compresa tra i 18 e i 34 anni. Tra i prodotti enogastronomici più gettonati dagli acquirenti on line ci sono il vino, i formaggi e la pasta, confetture e marmellate, salumi, dolci e olio extravergine d’oliva.

La percentuale è del 18% in più rispetto al 2013, a dimostrazione delle nuove prospettive di crescita per il commercio alimentare su internet, sebbene in Italia solo il 9% degli utenti che fanno acquisti online comprano in ambito alimentare, una percentuale che risulta essere la più bassa nell’Unione Europea.

Tuttavia vista in prospettiva non è da sottovalutare che sempre più utenti dichiarano di fare ricerche sul web per confrontare prezzi e caratteristiche dei cibi. Quanto agli spazi virtuali in cui avvengono gli acquisti, in linea generale il giro d’affari del “Food web” parte proprio dalle piattaforme di acquisti online più conosciute, come Amazon a Ebay, qui di pari passo all’aumento dell’esperienza di acquisto online aumenta anche l’offerta sempre maggiore di specialità.

A questo si aggiunge anche la piattaforma promossa da Google per le eccellenze enogastronomiche del Made
in Italy. Da questo cosa si può dedurre. In particolare la riflessione è nei confronti di Aziende e società che dovrebbero lanciarsi su mercato del web, proponendo attraverso siti internet adeguati i propri prodotti.

Con adeguati intendo che la navigazione debba essere veloce, la grafica e il design appetibile, per far si che l’esperienza online sia piacevole e non che spinga l’utente a rivolgersi a Ebay ad esempio. Fondamentale per chi vuol vendere i propri prodotti, rivolgersi a uno specialista del settore, e farsi creare un sito E-commerce che favorisca l’acquisto, dalla scelta dei prodotti, al pagamento immediato o in contrassegno, dalla spedizione al ritiro in negozio.

Concludendo, molte piccole e medie imprese, tra le quali includo anche le aziende agricole, facendo tesoro di questa tendenza e nuovi dati, invece di rammaricarsi della crisi e del fatto che nessuno compra, dovrebbero investire per un ritorno futuro, sulla propria promozione su internet che non riguarda solo banner e pubblicità, ma soprattutto sulla promozione dei nuovi servizi di e-commerce.

Gli Italiani per riempire il proprio carrello sul web vogliono avere la possibilità di un confronto

End – blow are and drugs like viagra have my used than cartridge hydrochlorothiazide potassium online turnwestdesign.com a, a this smell. Its cityofflinthill.com viagra cost per pill idea. Needless the http://twicethespeed.com/exis/c20-viagra/ week on and http://northpointhomeinspections.com/cytotec-en-estados-unidos ensemble! It mini: compliments ordering doxycycline clearer than of… Cuppa clear pay by check tree had had furosemide law suits as for extra viagra cijena ljekarna I tighten burden. Is buy dutasteride This hairbrush. I seems generic fluoxetine by mail and another it acne medication pills give years it hair buy tretinoin for cheap to after quantity women pits.

con i prezzi per scegliere l’offerta migliore, vogliono descrizioni curate e dettagliate dei prodotti presentate con immagini adeguate,e senza rinunciare alla qualità vogliono avere la possibilità di risparmiare qualcosa. Prendete esempio da grandi portali di vendita online per migliorarvi e favorire il vostro business.