Gli Smartphones del momento. Dal Galaxy S5 all’iPhone 6 Plus

smartphones-impesud

Siamo quasi alla fine dell’anno e Natale 2014 si avvicina, tra gli accessori tecnologici che di certo non mancano agli italiani, crisi o non crisi, tra le molteplici proposte del mercato tecnologico ricche di soluzioni innovative nel settore della telefonia mobile, ci sono gli Smartphone. La domanda che ci si pone è quale sia il migliore, quale offre più strumenti e quali requisiti deve avere per soddisfare ogni esigenza.

Chi di certo l’ha posseduto ricorderà l’efficienza del Nokia 3310 0 3330, tra i modelli che hanno fatto la storia, e rimanendo in casa, per gli appassionati di Windows Phone partiamo dal Nokia Lumia 1020, adatto a chi ama scattare fotografie, display da 4,5”, touch screen super sensibile utilizzabile anche con i guanti, fotocamera PureView da 41 MP, Lumia Smart Cam, stabilizzatore ottico delle immagini e zoom in alta risoluzione. Continuando con il più recente Lumia 830, che all’incirca mantiene le stesse caratteristiche ma con un display da 5” e una fotocamera da 10MP. Fino al primo phablet, il Lumia 1520, schermo da 6” che offre la possibilità di ospitare più App e fotocamera da 20MP.

Continuiamo con l’HTC One M8, design in alluminio spazzolato, uno smartphone Android, adatto a più esigenze, con display Touchscreen da 5“, tra le funzionalità il modulo LTE 4G che permette un’eccellente trasferimento dati e navigazione in internet, fotocamera da 4 megapixel che permette di scattare foto con una risoluzione di 2688×1520 pixel e registrare video in full HD.

Non ha l’entourage marketing di un Galaxy o il fisico di un HTC One M8, ma il Sony Xperia Z3, fa la differenza. Smartphone dal sistema Android, dispone di un display da 5.2”, risoluzione da 1920×1080 pixel, spessore di 7.3mm, modulo LTE 4G e fotocamera con un sensore da 20.7 megapixel.

E ancora aveva fatto rumore a luglio, il primo smartphone di Amazon, il Fire Phone, funziona con un processore Quad-core Qualcomm Snapdragon da 2.2 GHz e con 2 GB di RAM, schermo HD da 4,7”, fotocamera sul retro da 13MP e ben 4 fotocamere frontali extra che permettono di mostrare sul display contenuti 3D con una prospettiva dinamica che si modifica in base al movimento della testa di chi lo usa.

Nella famiglia LG, troviamo il G3, display nitido da 5.5”, simile quasi a un phablet, tecnologia Android, spessore di 8.9mm e fotocamera di 13MP, c’è chi trova che sia una pecca le chiavi di accensione e volume collocate sul retro del dispositivo, ma è tutta questione di abitudine.

Telefono di punta di Google è il Nexus 5, realizzato in collaborazione con LG, non è un’ultima uscita ha una versione di Android che trova velocemente aggiornamenti software molto più velocemente rispetto ad altri telefoni Android.

E ancora, anche se non sono in molti a conoscerlo One, primo smartphone di OnePlus, azienda cinese rivelazione del momento, un modello di fascia alta venduto a un prezzo concorrenziale. Ha un sistema operativo Android 4.4 CyanogenMod 11S, display da 5.5”, spessore di 8.9 mm, modulo LTE 4G, fotocamera da 13MP che permette di scattare foto con una risoluzione di 4128×3096 pixel e registrare video in 4K con risoluzione di 3840×2160 pixel. Non tutti possono acquistarne uno, infatti bisogna ricevere un invito da chi l’ha già acquistato.

Arriviamo ai Samsung, sebbene si dica che sia in fase di Sviluppo l’S6, il Samsung Galaxy S5 viene considerato da molti una prima scelta tra gli smartphone di ultima generazione grazie alla ricca dotazione e all’elevata multimedialità. Display da 5.1”, fotocamera con un sensore da ben 16MP e uno spessore di 8.1mm. Se si pensa a qualcosa che rientra nella categoria Phablet vi è Galaxy Note, si è arrivati alla versione 4, con un display da 5.7”, funzionalità innumerevoli, spessore di 8.5 mm, fotocamera da 16 megapixel con la quale si possono scattare fotografie con una risoluzione di 4608×3456 pixel e registrare video in 4K alla risoluzione di 3840×2160 pixel.

Infine ho tenuto per ultima la famiglia Apple, sono un po’ di parte, se l’IPhone 5S è stato un ottimo telefono con uno schermo non troppo grande, l’IPhone 6 rappresenta un perfetto mix di design, specifiche Hardware, e una maggiore selezione di App grazie allo schermo più grande di ben 4.7”. Peccato per l’assenza di uno slot per le schede di memoria, ma per il resto si tratta di uno smartphone iOS avanzato, dallo spessore di 6.9mm, e fotocamera da 8MP. Se si desidera un phablet, l’iPhone 6 Plus è tra i migliori

telefoni che si possano acquistare. 7.1mm di spessore, fotocamera da 8MP e display più grande da 5.5”; seppur non lo si vive come un telefono gigante, sono da valutare dimensioni e prezzo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *