Jobs: il lavoro del Freelance

freelance-impesud

Freelance Jobs, Freelance Writing, Freelance Design, Freelance Work, sono tutte query di ricerca incentrate sulla domanda / offerta di lavoro, produzione e attività di consulenza basata sulla modalità operativa del Freelance.

Sebbene in Italia, talvolta, si abbia un’idea negativa rispetto a questa prestazione lavorativa, nel senso che si va a intendere il tipico lavoratore autonomo o professionista sfruttato e malpagato che lavora per aziende e società che, nella maggior parte dei casi, ti trattano come una pedina che vale poco più di zero, obbligato a lavorare milioni di ore al giorno, a volte anche in assenza di contratto, ci tengo a precisare che tutto questo non appartiene al vero Freelance, anzi. In molti casi svolgere la propria professione come un vero e proprio Freelance va in qualche modo a rappresentare una presa di posizione contro questo sistema lavorativo sempre più frequente per poter valorizzare e far emergere la propria professionalità.

Cosa ha da offrire in più un Freelance a Milano o un Freelance in Italia. Iniziamo con l’indicare i punti principali che conducono un professionista a intraprendere la carriera del Freelance: il voler aver un equilibrio tra vita privata e sfera professionale, ha compiti autonomi, non dipende da nessuno e quindi non ne subisce il potere, offre prestazioni professionali flessibili e che si adattano al cliente e lavora secondo le sue capacità, passione e entusiasmo su progetti che vuole portare avanti veramente.

Vedete, a differenza le lavoro in azienda un Freelance non lavora tanto per, sopportando per avere lo stipendio, ma lavora in maniera indipendente offrendo il meglio senza alcun peso sulle spalle. Ovviamente non dico che il lavoro subordinato verso una società o azienda sia sempre così, ma vi assicuro che si tratta di uno scenario che va per la maggiore.

Come inizia un Freelance. Ovviamente ci sono di base scelte importanti come il sapere che non si avrà subito uno stipendio fisso e le questioni burocratiche – economiche. È un peccato che il Bel Paese non sempre sia un supporto valido per un professionista che vuole mettersi in proprio, ma nonostante ciò sono sempre in più a scegliere la strada del Freelance, circondandosi e avvalendosi della consulenza di esperti in più campi, dal commercialista, allo specialista della comunicazione, intraprendendo il primo piano di marketing, e della promozione di se stesso.

E questo è un punto fondamentale, essere il capo di se stessi vuol dire puntare a offrire un prodotto di alta qualità, essere un soggetto che esercita un’attività professionale indipendente a favore di terzi. La libera professione può essere svolta anche a favore di una ditta individuale o di una società a responsabilità limitata (s.r.l.), oppure il buon esempio del lavoro di squadra, in un team organizzato con altri Freelance.

Perché scegliere un Freelance. Innanzitutto è un professionista, ha un lavoro che lo soddisfa e lo rende felice, lo fa star bene ed è proprio da queste condizioni ottimali che riesce a svolgere una prestazione lavorativa a parer mio migliore, riuscendo a raggiungere obiettivi e producendo servizi di alta qualità.

Quali sono i settori di competenza del Freelance. Beh, oggi giorno ve ne sono in ogni campo, molti si occupano di programmazione in PHP, HTML / HTML5, Javascript e MySQL, sono molto diffusi gli esperti in tecnologie Web, Web Project Manager, Grafici, Web designer, Visual Designer, Social Media Strategist, Web Marketing Manager, Freelance per il Web Marketing in Italia e chi più ne ha più ne metta.

Dove trovare un Freelance a Milano o un Freelance in Italia. Questa modalità operativa si sta estendendo in maniera virale, se avete bisogno di un professionista del settore per il vostro business vi basterà fare una ricerca su LinkedIn, o semplicemente su Google (Freelance Milano, Freelance Roma, Web Designer Freelance, Web Project Manager Freelance e così via), o ancora su portali come Lavori Creativi.com o ancor di più su piattaforme come Twago, un portale online per la mediazione di servizi altamente qualitativi che permette di negoziare ordini e progetti e favorire rapporti di collaborazione basati sulle necessità di clienti e fornitori.

Cosa aspetti, scommetti e assumi un Freelance!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *